Inserisci Menù

mercoledì 28 novembre 2018

FORMAZIONE ONLINE IS NOW

Finalmente sono riuscito a mettere in pista la Formazione ONLINE.

A seguito del grande successo avuto il 17 Novembre con il corso 

dalle REGOLE agli ACCORDI

tenutosi a Bergamo.

Ascoltando le vostre richieste, 

ho deciso di replicare l'evento ONLINE

per permettere alle persone di partecipare da ogni parte di Italia, anzi del mondo!

Ecco le info:


Dalle REGOLE agli ACCORDI
 comunicare con empatia in famiglia e a scuola

Corso ONLINE
11 DICEMBRE 2018
20.45 - 22.30
Comodamente seduta/o
a casa tua o in qualsiasi altro luogo

Possibilità di interagire con il formatore
Puoi partecipare con un computer, smartphone o tablet
Posti limitati, iscrizioni a esaurimento posti entro il 10/12/18
Costo 15 € --> promo a 7 € per i primi 30 iscritti


In questa serata di corso troverai
- una introduzione alla Comunicazione Empatica Nonviolenta di M. Rosenberg
- distinzione fra REGOLE e ACCORDI e loro uso nelle relazioni
- esempi pratici
di uso dell’empatia con figli e studenti
-
domande e risposte per toglierti i dubbi che ti girano in testa
-
mini dispensa scaricabile
teoria + un esercizio per migliorare la tua capacità di empatia









giovedì 8 novembre 2018

17 Nov 2018 MERENDA FORMATIVA a Bergamo

Con entusiasmo vi annuncio che Sabato 17 Novembre 2018 sarò a Bergamo,
in città alta presso MAITE Kinder bar , Vicolo Sant'Agata n°21.

L'incontro è rivolto a tutte le persone interessate e in particolar modo a Genitori, Insegnanti, Educatori, Nonni.


L'evento inizierà alle 15.30 e finirà alle 18.30


Abbiamo pensato a tutto per accogliervi:

FORMAZIONE + MERENDA + INTRATTENIMENTO BAMBINI



Vi aspettiamo per trascorrere insieme un pomeriggio sereno e arricchente.


Il contributo richiesto è di 10 € per persona, 15€ per le coppie, bambini gratis.


E' importante prenotarsi tramite email presso Valeria, indicando il numero di persone e i nome e cognomi degli iscritti/e:   valeriac@maite.it


Programma della formazione

All'interno di un ex-carcere proveremo a parlare di Empatia e di Libertà dallo schema rigido delle Regole per provare a costruire un mondo di Accordi.
- Che importanza hanno le Regole e gli Accordi nelle relazioni e nella crescita?
- Che distinzione possiamo fare fra Regole e Accordi?
- Dovere e Responsabilità, in che relazione stanno?
- In che modo gli Accordi possono favorire la comunicazione e la fiducia reciproca in famiglia e a scuola?


Vi aspettiamo!
E' gradita la divulgazione :)






martedì 4 settembre 2018

Arriva il corso di approfondimento CNV a Bergamo!

Ciao a tutti e tutte,
a grande richiesta, dopo anni di corsi introduttivi,
ecco la possibilità di approfondire e di fare pratica insieme con costanza.

Da Ottobre 2018 a Giugno 2019, un vero e proprio percorso
che ci porterà a migliorare a 360° le nostre capacità relazionali:


- come mi relaziono alla vita?
- come mi relaziono dentro di me, ai miei pensieri e a ciò che vivo?
- come mi relaziono agli altri?
- come mi relaziono ai conflitti e alle difficoltà mie e altrui? 
- Ho degli strumenti per essere presente, per trasformare i conflitti e per aiutare con empatia?

Modulo d'iscrizione:
https://goo.gl/forms/RHv5ZT3Aqp4JR4HU2






Questo corso è aperto solo a chi ha già frequentato un corso introduttivo CNV (12-16 ore) con Davide Facheris o con un altro formatore/formatrice.
Questo corso è stato ideato per dare continuità ed efficacia alla conoscenza della CNV, fornendo strumenti pratici da utilizzare nelle relazioni quotidiane.

Il corso sì terrà nelle seguenti date:
11 e 25 Ottobre, 15 e 29 Novembre, 13 Dicembre 2018
10 e 24 Gennaio, 7 e 28 Febbraio, 14 e 28 Marzo, 11 Aprile, 2, 16 e 30 Maggio, 13 Giugno 2019 

In caso di annullamento di uno o più incontri per indisponibilità del formatore o per altre ragioni, i recuperi avverranno nelle date 21 Febbraio, 20 e 27 Giugno.

Programma:

 I principi trasformativi della CNV e le distinzioni chiave.
 Empatia per sé stessi, Trasformare il Senso di Colpa e gli
automatismi che ci bloccano, Espressione di sé, Esprimere il No in
modo empatico, Fare le proprie Scelte e Agire con empatia.
 Ascoltare gli altri con empatia, Trasformare la Rabbia e i giudizi che
abbiamo sugli altri, Ricevere il No dell’altro in modo costruttivo.
 Mappe pratiche di mediazione dei conflitti interiori, interpersonali ed esterni a noi. Giochi di ruolo con vari setting di simulazione.


Orari:
20.30 - 22.30

Numero di partecipanti:
Il corso verrà attivato con un minimo di 10 partecipanti.
Il corso prevede un numero massimo di 18 partecipanti.

Costo:

200€ Include il corso e un quaderno ad anelli con la dispensa.


Come funziona?

16 incontri dal vivo = 32 ore in aula da Ottobre 2018 a Giugno 2019
64 ore di pratica a casa con i compagni di corso: 2 ore a settimana.


REQUISITI Avere già frequentato almeno un corso introduttivo CNV

DATE 11 e 25 Ottobre, 15 e 29 Novembre, 13 Dicembre 2018, 10 e 24 Gennaio, 7 e 28 Febbraio, 14 e 28 Marzo, 11 Aprile, 2, 16 e 30 Maggio, 13 Giugno 2019

ORARI e LUOGO dalle 20.30 alle 22.30 a Brembate di Sopra (BG)


COSTO 200€ include il corso e un quaderno ad anelli con la dispensa.


Info e Contatti  
Davide Facheris 3339297622
www.davidefacheris.com
relazionifelici[@]gmail.com



Vi aspetto numerosi e numerose
11 Ottobre 2018 
a Brembate di Sopra (BG)
dalle 20.30 alle 22.30

lunedì 20 agosto 2018

10 Ottobre 2018 Corso Introduttivo in partenza a Bergamo

Undicesima edizione a Bergamo!

Siete pronti per l'anno nuovo?
IO Sì !



Eccomi quì, sempre più entusiasta e 
sostenuto dalla soddisfazione delle 17 persone 
che hanno partecipato alla scorsa edizione.

Questo corso è aperto a tutti, sia a persone nuove che si vogliono avvicinare alla CNV,
sia a persone che vogliono fare pratica e rinfrescare l'empatia e i suoi segreti :)

Ripetere il corso può essere un'ottima occasione per rivederci e per esplorare da più prospettive gli elementi base della Comunicazione Empatica Nonviolenta.

Vi aspetto numerosi e numerose
il 10 Ottobre 2018 
a Brembate di Sopra (BG)
dalle 20.30 alle 22.30

info e contatti:

Davide Facheris
relazionifelici@gmail.com
3339297622

Modulo d'iscrizione: https://goo.gl/forms/RHv5ZT3Aqp4JR4HU2




COSTO:
5€ in meno della scorsa edizione!
Ci piace rendere il corso accessibile a tutti e a tutte.
Quest'anno vi chiediamo 75€ per 12 ore di formazione dal vivo e in un gruppo ristretto, massimo 18 partecipanti.

DIDATTICA:
Il corso si svolge alternando spiegazioni frontali, esercizi pratici sia individuali sia in piccoli gruppetti, esercizi didattici sulla dispensa, dialoghi nel gruppo, domande e risposte, proposte di esercitazioni a casa.
Questa varietà è frutto della nostra esperienza formativa ed è finalizzata ad offrirti il meglio nel minor tempo possibile.

ARGOMENTI PROPOSTI NEL CORSO:

- I 4 passi fondamentali della CNV
- Le 4 possibilità per ricevere e rispondere a messaggi difficili
- Scegliere la Pace con sé stessi e con gli altri
- Ascoltare con Empatia per Aprire le porte del Dialogo
- Esprimersi con onestà per Aprire le porte del Dialogo
- Trasformare il linguaggio abituale: il devo, le regole, gli imperativi, i giudizi, le analisi, ecc.
- Trasformare le immagini nemiche che ci impediscono di Connetterci agli altri, ai figli, agli alunni, ecc.
- Conoscere sé stessi, le proprie reazioni abituali, le proprie convinzioni radicate, le voci interiori. Saperci relazionare ad esse e saperle usare in modo costruttivo.
- Saper fare richieste costruttive ai fini del Dialogo.
- Varie ed eventuali a seconda delle richieste dei partecipanti

lunedì 30 luglio 2018

Vuoi fare un salto nell'empatia?

Ciao a tutti e tutte,
in anteprima le date dei prossimi corsi
che terrò in provincia di Bergamo a partire da Ottobre.

Nei prossimi giorni pubblicherò anche le informazioni dettagliate,
le date, i costi e le modalità di iscrizione.

Nel frattempo potete farci un pensierino, no? ;)




A Ottobre si riparte !






Sede dei corsi: Brembate di Sopra (BG)


DAVIDE FACHERIS
empatia nelle relazioni
relazionifelici@gmail.com


giovedì 5 luglio 2018

Essere presente


Giornata di ferie e di relax, in campeggio, in famiglia, penso: "qual è il mio ruolo in questa giornata?" Mi sovviene una risposta: "essere presente".


Essere presente nel momento, osservare, silenzio, presenza per un sorriso, per una persona che vuole condividere qualcosa e può godere del mio ascolto, il vicino di piazzola, mia moglie, i miei figli..  con calma, prendermi cura della vita, dei dettagli, senza l'ansia o la pressione di sistemare, di aggiustare, di risolvere il problema...
Quante volte siamo già proiettati nella soluzione? Quante volte di fronte a qualcuno che ci parla di una sua difficoltà corriamo immediatamente a dare consigli, soluzioni, pareri personali o giudizi?
Quante volte questa nostra reazione interrompe la connessione, rovina il clima relazionale, chiude la porta della condivisione?
Mi sto godendo qualcosa di diverso, essere presente a me stesso e agli altri, innanzitutto accogliere e ricevere la situazione... mostrare di essere lì, senza risolvere per forza, senza fare il passo più lungo della gamba o il passo che è di competenza dell'altro... compagna, collega, figlio, ecc.
Questo non significa disinteressarsi "se non mi aiuti allora non stai facendo niente". Non lo ritengo vero "Sono presente, ti ascolto, ti sono vicino, condivido con te l'energia vitale che é in me. Con fiducia. Poi la soluzione arriverà..."
Questo non significa sobbarcarsi i problemi altrui, anzi, penso sia una sana e utile abilità di discernimento. Essere capaci di ricevere ciò che la vita ci porta, senza farci travolgere da essa né da nostre reazioni automatiche" 

Esserci, con #Amore con #comprensione con #benevolenza.
#essere #presente e #vivere. 

Se ti è piaciuto questo post, ti chiedo di lasciarmi un like e/o di condividere sulla tua bacheca affinché anche altri ne possano godere.
Se hai qualche reazione o pensiero che vuoi condividere, se ti va, ti chiedo di scrivere un commento, per renderci partecipi di ciò che stai vivendo.

In ogni caso, #buonagiornata #cnv #nvc #comunicazioneempatica #ComunicazioneNonviolenta

giovedì 10 maggio 2018

L'ascolto è il nutrimento dello spirito

Se anni fa mi avessero chiesto:
"Come lavoro, ti piacerebbe ascoltare le persone?"

Probabilmente avrei risposto :
"Ascoltare le persone? Per fare poi? Ma che lavoro è? "

Onestamente non avrei saputo da che parte girarmi, non avrei nemmeno capito il senso...


di un simile lavoro.

Ieri sera ho invece capito che l'ascolto è un lavoro importante.

Dopo decine di clienti ricevuti privatamente in ufficio, dopo centinaia di persone conosciute durante i miei corsi e dopo migliaia di momenti di ascolto scambiati con mia moglie, ho avuto la conferma, ancora una volta, che l'ascolto in sé e per sé è molto prezioso per la vita di noi esseri umani.

Il mio cliente, dopo la sessione di ascolto e formazione individuale, mi ha salutato dicendo:
"Grazie, avevo proprio bisogno di un'oretta così, in cui lasciare uscire un po' i miei pensieri, e poi non ci sono tante persone con cui è facile parlare di certe cose. Nell'incedere della giornata mi manca un momento di ascolto, mi manca il nutrimento dello spirito".

E' proprio in queste ultime parole che vedo con chiarezza la bellezza dell'ascolto che possiamo scambiarci l'un l'altro come esseri umani.
L'Ascolto come nutrimento dello spirito.
Ascolto di sé come momento di presenza a sé stessi, ascolto dell'altro come momento di presenza ad un'altra persona.
Il non essere soli anche quando siamo soli. L'ascolto come strumento ed esperienza di connessione con la vita.

Sono contento che l'ascolto sia parte del mio lavoro, perché vedo il beneficio che porta alle persone, sia quando esse ricevono ascolto da sé stesse, sia quando lo ricevono da un altro essere umano.
Sono contento di ascoltare le altre persone, di prepararmi ad accoglierle, di dedicare loro un momento speciale con le mie migliori energie, le mie migliori competenze e la mia migliore presenza.

Da un certo punto di vista, sono anche un po' spiaciuto che sia il mio lavoro, perché vorrei che il ricevere ascolto fosse gratis, fosse un'esperienza umana accessibile a tutti e scambiabile da tutti, in ogni momento. Mi piace e godo della nostra bellezza quando penso che noi esseri umani possiamo ascoltarci reciprocamente e donarci una preziosa presenza in ogni istante, nella vita quotidiana.

Ho avuto coraggio di dire anche questo al mio cliente mentre ci salutavamo e lui ha aggiunto, forse per rassicurarmi: " Beh, ma il tuo è un ascolto professionale, con un certo tipo di interazione e di rimandi che mi aiutano a fare chiarezza e a scegliere i prossimi passi da fare. Non è scontato essere ascoltati in questo modo".

Wow! Ho provato una grande gioia nel ricevere questo feedback. Mi sento soddisfatto come persona, ricevo riconoscimento nella mia professione e mi sento felice nel vedere la soddisfazione altrui.
Resto convinto che l'ascolto empatico è una risorsa che fa parte della nostra natura umana e quindi uno dei miei obiettivi è quello divulgare questa conoscenza affinché possa fiorire in più persone possibili. Continuo nella mia direzione, non solo di ascolto delle persone, ma anche di formazione, affinché ognuno possa godere di una vita più connessa e possa contribuire all'esperienza empatica propria e altrui :)

Oggi, ripensando a questi aspetti del mio lavoro, sono contento e scrivo questo post per condividere questa gioia con voi.
Sono contento di aver seguito la mia vocazione interiore a costruire un mondo di pace e di benessere per tutti. Mi ritrovo con uno strumento che oso definire "speciale", "meraviglioso", "pacificante", "attivatore delle nostre migliori potenzialità e sorrisi".

Vi ringrazio per la lettura e spero vi abbia dato qualche spunto per coltivare l'ascolto nelle vostre giornate.

Se per caso anche voi non sapete da che parte girarvi, proprio come me qualche anno fa, c'è un'altra risorsa che mi rende molto felice ed è la formazione: sapere che posso condividere le competenze dell'ascolto empatico, sapere che posso diffonderle e dare questo strumento a tute le persone che lo vogliono mi rende molto entusiasta, mi da molta energia.
Se vi interessa l'ascolto empatico, sia per riceverlo sia per apprenderlo, penso che potremo incontrarci dal vivo o on-line, nei corsi di gruppo o nel ricevimento privato e penso che potremo avere piacevoli momenti di relazione umana.

A vostra disposizione.

relazionifelici [@] gmail.com

Buone giornate.
Davide.

mercoledì 11 aprile 2018

Presenza e Ascolto sono risorse preziose che abbiamo per natura

Oggi condivido con voi un breve video,
frutto di un colloquio in cui io e una collega ci siamo ascoltati con presenza ed empatia.

Presenza,
Empatia e Ascolto
sono risorse che abbiamo per natura.
Ciò che a volte non funziona nelle nostre relazioni
è che pensiamo di ascoltare e in realtà facciamo altro:
diamo consigli, facciamo domande, valutiamo e offriamo opinioni, cambiamo discorso, ecc.
In questa clip voglio innanzitutto sottolineare la potenzialità dell'ascolto,
ancor meglio se reciproco,
e proporvi di iniziare a coltivare un atteggiamento di presenza silenziosa,
con cui predisporvi ad un ascolto profondo, empatico,
mosso dal desiderio di incontrare ciò che è vivo nell'altra persona.

Buona visione, a seguire, nei prossimi giorni,
pubblicherò un video su come dare dei rimandi empatici a chi ci sta parlando.






Quando cambio il mio atteggiamento interiore, quando scelgo, mi predispongo e mi pongo in un vero ascolto di me stesso e dell'altro, qualcosa avviene. La vita può emergere in superficie. Pian piano si rende tangibile, cristallina, autentica. Possiamo vivere con grande piacere e arricchire reciprocamente le nostre vite con l'ascolto empatico. Ascolto Empatico è uno strumento in 4 passi tratto dagli insegnamenti di Marshall Rosenberg, fondatore della Comunicazione Nonviolenta. L'ascolto empatico è una risorsa che già abbiamo e che possiamo imparare ad utilizzare per arricchire ogni istante le nostre e altrui giornate. L'ascolto empatico è un'esperienza che offro nei miei corsi, nel ricevimento privato dal vivo e online, nella facilitazione delle decisioni nei gruppi, nella facilitazione del dialogo fra le persone e nelle coppie.
Ci sono commenti al video e a questo post?
Sono a vostra disposizione per domande e informazioni. Buone giornate!